Vedi tutti gli Eventi

Emmet Ray Manouche Orchestra

23 Gen 2016 a Roma

Dettagli

Dove:
  • Stili: ,
  • Location: Cotton Club Roma
  • Indirizzo: Via Bellinzona, 2, 00198 Roma, Italia
Emmet Ray Manouche Orchestra

La nuovissima orchestra jazz-manouche formata da alcuni dei principali esponenti romani del genere. 9 musicisti uniti dalla musica di Django e di Emmet Ray.

Personaggio immaginario interpretato dal grande Sean Penn per il film di Woody Allen “Sweet and Lowdown” (Accordi e Disaccordi), Emmet Ray è “il” musicista manouche per antonomasia. Nottambulo e poetico, con la chitarra sempre in mano, una sigaretta o un whisky nell’altra ed una vera e propria venerazione per Django Reinhardt, colui che inventò il genere “jazz manouche” nella Parigi degli anni Trenta.

Ed è nel nome di Emmet Ray e quindi di fatto nel nome di Django che nasce una nuova orchestra di 9 musicisti in grado di spaziare dai tradizionali standars del genere fino alla musica italiana più attuale.

Da un’idea del cantautore swing Piji Siciliani, per la prima volta alcuni tra i migliori artisti jazz manouche della capitale si uniscono in un grande progetto corale nato dalle diverse esperienze dell’Hot Club Roma, dei Radical Gipsy e del Piji Electroswing Project: un’orchestra di 9 elementi (2 contrabbassi, 5 chitarre, un clarinetto e una voce) da ascoltare con attenzione o da ballare sfrenatamente con swing, che saprà stupirvi con un ricco cocktail di colori e repertori diversi, con raffinatezza e allegria, con virtuosismo e passione, regalando a chi ascolta un entusiasmo davvero contagioso.

“Perché Emmet Ray? Perché è molto interessante. Per me Emmet Ray è un personaggio affascinante. Ero un suo grande fan quando ero più giovane, lo trovavo assolutamente eccezionale come chitarrista. Ed era buffo, cioè, ecco non so, forse buffo è sbagliato, diciamo che era patetico, era iperbolico, era, non so, era volgare, molto sgradevole”. [Woody Allen]

Gian Piero Lo Piccolo – Clarinetto
Moreno Viglione – Chitarra solista
Augusto Creni – Chitarra solista
Gabriele Giovannini – Chitarra solista
Gianfranco Malorgio – Chitarra ritmica
Daniele Gai – Chitarra ritmica
Renato Gattone – Contrabbasso
Giuseppe Civiletti – Contrabbasso
Piji – Voce