Vedi tutti gli Eventi

Splendor Swinging Brunch – Speciale Pasqua

27 Marzo 2016 a Roma

Dettagli

Dove:
  • Location: Splendor Parthenopes
  • Indirizzo: Via Vittoria Colonna, 32, 00193 Roma, Italia
  • Stili: ,
Splendor Swinging Brunch - Speciale Pasqua

Splendor presenta

Swinging Brunch

Speciale Pasqua con

ANDREA PAGANI TRIO

 

La Domenica di Pasqua si terrà uno Speciale Concerto di Pasqua: “Canzoni senza voce” con Andrea Pagani Trio. Si tratta del nuovo progetto strumentale dell’ “Andrea Pagani Trio”, uno spettacolo che propone composizioni originali e celebri canzoni italiane arrangiate in jazz. Frutto di questo progetto è l’ultimo disco del Trio, dal proverbiale titolo “Bravi bravi, ma ce l’avete una cantante?” (2012), pubblicato dall’etichetta romana “Zone Di Musica”, i cui brani rappresentano buona parte della scaletta del concerto, insieme ad altri classici del Trio. Il sound elegante e raffinato spazia da ballate avvolgenti a furoreggianti swing, da ritmi brasiliani e caraibici a rivisitazioni funky e soul in pieno sapore “70’s”. Il tutto con uno stile personale e libero dagli schemi, con un po’ d’ironia e la voglia di divertirsi a ribaltare o ad inventare un’atmosfera diversa, per reinterpretare senza parole il fascino delle canzoni. In repertorio, oltre alle composizioni di Pagani, brani di Battisti, Buscaglione, Rustichelli, Petrolini e alcuni estratti del nuovo disco di Piano Solo dal titolo “Petit(e) Suite Pour Philippe”, uscito il 2 Ottobre 2015.

 

La formazione:

Andrea Pagani – Pianoforte

Daniele Basirico – Contrabbasso

Massimiliano De Lucia – Batteria

 

Andrea Pagani

Nato a Roma, pianista, tastierista, compositore, arrangiatore. Vanta numerose collaborazioni con artisti italiani ed internazionali come Roberto Ciotti, Enrico Montesano, Acustimantico, Frank Catalano, Enzo Scoppa, Massimo Moriconi, Francesca De Fazi, Randy Roberts, Claudia Marss, U.S.Z., Blue Joshua Band, José Martillotta, Joe De Vecchis, con i quali ha inciso dischi e partecipato ai più importanti Festival italiani ed internazionali, tra cui: “Pistoia Blues” (2000), “Jazz & Image” a Villa Celimontana, Roma (4 edizioni, 2000/2003), “Umbria Jazz Winter”(2001/02), “Philips Dubai Jazz Festival”(Emirati Arabi-2003), “Jazz Tage Lichtensteig” (Svizzera-2003), “Isola Liri Blues”(2004), “Nokia Abu Dhabi Jazz Festival” (Emirati Arabi-2006), “Roma incontra il mondo-Villa Ada (Roma 2006/2007), “Out of the Blue’s Festival” (Samedan, Svizzera – 2007), “Stadio della Pallacorda” (Roma, 2008) “FestambienteSud” (2008), “Notti d’estate a Castel S.Angelo, “Auditorium Ara Pacis”( Roma 2012), Settimana della Cultura italiana, Kampala, Uganda (2008, 2015), Cracovia, Polonia (2016).

Ha al suo attivo cinque dischi da solista, “For The Sea”(2007), “Le Storie d’amore”(Pony Canyon, 2007) con il quale ha vinto il “Gold Disc Award” della rivista giapponese “Swing Journal”, “Andrea Pagani Plays Puccini” (Mojo Records, 2008), prodotto come il precedente da Makoto Kimata (già produttore di McCoy Tyner, Kenny Drew, Chet Baker e altri musicisti di fama internazionale),“Bravi Bravi, ma ce l’avete una cantante?”(Zone di Musica,2012) e ““Petit(e) Suite Pour Philippe”,” (Filibusta Records, 2015). E’ presente nel cd “Otoko No Kakurega Jazz Compilation Love” (2008) accanto a jazzisti come Pharoah Sanders, Hank Jones, Gary Burton,Lew Soloff, Mal Waldron. Il suo brano “A tear on my chest” è stato inciso dal pianista americano Cyrus Chestnut, nel cd “Black Nile”(M&I, 2008) con Buster Williams al contrabbasso e Al Foster alla batteria.

ANDREA PAGANI TRIO “Canzoni senza voce” SWINGING BRUNCH 27 marzo – Speciale Pasqua