Vedi tutti gli Eventi

Swing Brothers “Wild & Hot Jazz”

13 Gen 2016 a Terni

Dettagli

Dove:
  • Stili: ,
  • Location: Caffe Bugatti
  • Indirizzo: Via F. Fratini, 13, 05100 Terni TR, Italia
Swing Brothers

Swing Brothers
Giorgio Cùscito (sax)
Luca Filastro (piano)

Giorgio Cuscito
Il vero Ambasciatore dello swing a Roma. Sassofonista, pianista, vibrafonista, arrangiatore e compositore, Giorgio Cuscito è tra i massimi esponenti italiani di jazz tradizionale. Scoperto da Adriano Mazzoletti, suona ed è leader di un numero impressionante di band, orchestre e progetti con cui fa swingare la città e l’Italia tutta, come la Swing Valley Band, il Giorgio Cuscito Trio, Swing Revisited, Lady Project, Rare Ellington, Eagle Quartet, Quartetto Exotica, ecc. Fa parte degli “Swingmaniacs” di Renzo Arbore e dei “Blues Willies” di Greg, ha suonato con Peter Van Wood, Gigi Proietti, Bruno Lauzi, Fred Bongusto ed in ambito più direttamente jazzistico con Marcello Rosa, Tony Scott, Kenny Davern, Bucky Pizzarelli, Lino Patruno, Luca Velotti, Gianni Sanjust, Carlo Loffredo, Red Pellini, Guido Giacomini, ecc. Didatta attento, studia e approfondisce le tecniche specifiche e le concezioni dello Swing e del Jazz classico senza dimenticare la divulgazione dei vari stili del ballo swing. Nel 2010 vince il Jazzit Award come miglior vibrafonista italiano.

Luca Filastro
Pianista e compositore. Nato il 30 aprile 1992 non è più una promessa bensì una certezza nel panorama mondiale del pianismo jazz. I più lo conoscono, in Italia e all’estero, come uno fra i più grandi esponenti dello “stride piano”, stile virtuoso e pirotecnico del jazz. Il complesso pianismo di Filastro è ben riconoscibile dal suo incredibile senso dello swing, del blues e dell’improvvisazione, in cui riecheggiano le sonorità dei grandi pianisti come Fats Waller, Earl Hines, Art Tatum e Oscar Peterson, mantenendo sempre una evidente natura personale. Ha collaborato e continua a collaborare con Rossano Sportiello, Frank Tate, Lino Patruno, Guido Giacomini, Giorgio Cuscito, Nicki Parrot, Luca Velotti, Bepi d’Amato, Keesjan Hoogeboom, Carlo Battisti, Steven Coombe, Giuseppe Talone, Minnie Minoprio, Red Pellini e molti altri.
Nel 2015 ha partecipato a importanti eventi internazionali e ha aperto il concerto del trio di Ron Carter e in quartetto alla 31esima edizione del Festival Jazz di Ascona. Nel giugno del 2015 pubblica il suo primo lavoro discografico, HANDFUL OF KEYS, con canzoni e brani propriamente jazz, della scuola newyorkese degli anni ’30 ’40 e ’50.

Swing Brothers “Wild & Hot Jazz”