Vedi tutti gli Eventi

Swinging Friday – Triple Sec

Dal 30 Novembre 2018 al 1 Dicembre 2018 a Pisa

Dettagli

Dove:

“Swinging Friday” è il nuovo venerdì swing dell’Exwide! Ogni settimana musica dal vivo per tutti i lindy-hoppers e gli amanti dello swing, e a seguire selezione musicale swing per continuare a ballare.

Venerdì 30 Novembre si balla con i Triple Sec, ovvero:
Claudio Laucci (piano)
Giulio Boschi (contrabbasso)
Mattia Donati (chitarra e voce)

I Triple Sec sono una formazione che effettua una ricerca sul jazz del passato in particolare sullo stile New Orleans e lo Swing Style (Duke Ellington, Earl Hines, Jimmy Mc Hugh, Django Reinhardt). Il gruppo è composto da Claudio Laucci, pianoforte, Mattia Donati chitarra e voce e Giulio Boschi contrabbasso ha un repertorio vasto e si esibisce dal 2011.

Mattia Donati è un giovane cantante, chitarrista e compositore livornese. Ha studiato chitarra con Gabrio Baldacci e jazz con Andrea Pellegrini. Nel 2012, con un repertorio originale, si aggiudica il primo posto al Senzafilo Music Contest di Pisa. In seguito prende parte a svariati progetti (Sonalastrana, Rise Up Again, Triple Sec, Lego Trio) e collabora con musicisti italiani e stranieri (Chiara e Andrea Pellegrini, Pavol Kušík, Juraj Šušaník, JeremíasAgustín e Joaquín Cornejo, Matteo Anelli, Mirco Capecchi, Michele Vannucci, Filippo Todaro, Pietro Borsò, Mauro La Mancusa, Francesco Carone).

Claudio Laucci è un giovane pianista e compositore livornese,. Laureato in Cinema, Musica e Teatro presso l’Università di Pisa e diplomato al Triennio Accademico di pianoforte presso il Conservatorio “G. Puccini” di La Speziaha conseguito la laurea di secondo livello presso l’istituto Musicale P.Mascagni di Livorno. Ha curato la parte musicale di molti video e spettacoli teatrali ed è inoltre autore di due brani strumentali per il film “La Prima Cosa Bella” di PaolouVirzì. Suona swing con il Triple sec. Ha collaborato come pianista e co-relatore al seminario “Classica e Pop, un dialogo possibile” a cura di Marco Lenzi. Nel 2009 da vita al progetto solista “Piano Solo”, che lo porta a creare pezzi propri strumentali, cercando un mondo sonoro estemporaneo e aperto all’improvvisazione. Jazz, classica e sperimentale sono i tre indirizzi del suo percorso. .� Con Le Gorille, nel 2011 ha prodotto il suo secondo disco.

Apertura ore 22 con social dance e concerto a seguire.
Ingresso € 5 riservato soci ENTES.