Piji

Artista consigliato da Swing Fever

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
4,11 (27 voti)
Caricamento…
Musicista Swing Roma

ID Artista

Nome e attività
Piji,
Generi musicali
Solo Jazz, Swing
Dove
Punteggio Swing Fever
  • Totale: 111
  • Votanti: 27
  • Media: 4.11 su 5
Descrizione
Foto/video
Recensioni
Contatti

Piji (Pierluigi Siciliani).

Il primo progetto discografico di Piji, targato Carosello records/Isola degli artisti con la produzione artistica di Carlo Avarello, è di stampo pop/jazz o, per meglio dire, electroswing.

Il Piji Electroswing project derivazione live del progetto discografico, mescola all’interno dei brani inediti del cantautore romano, il jazz manouche, lo swing e l’elettronica.

La musica di riferimento, anche se ottenuta in una personalissima modalità cantautorale è l’electroswing. Genere recentissimo, conosciuto all’incirca dal 2009, noto in paesi europei come Inghilterra, Francia e Nord Europa, ma ancora quasi sconosciuto in Italia. Inizialmente legato più che altro al mondo dei dj, entra estremamente di rado nel mondo della canzone e dei cantautori. Ma è proprio questo ciò che Piji fa da qualche tempo: vivere nel terreno della canzone d’autore italiana, del pop/jazz, ma vestire ogni brano di elettronica e di swing, mantenendo al centro le canzoni dai testi ironici, impegnati o poetici e dalle melodie swing, con un approccio live che concede ampi spazi all’improvvisazione e alla teatralità.

Nell’estate 2013, esce il secondo singolo di Piji, “C’è chi dice no”, che così come il suo primo singolo ufficiale “Welcome to Italy” conquista la vetta della classifica jazz di iTunes.

Piji è stato 15 volte 1° classificato in rassegne dedicate alla canzone, tanto da assumere l’appellativo di “giovane cantautore più premiato d’Italia”. Tra i vari riconoscimenti il Premio Lunezia Future stelle 2010, il Premio Bindi 2009 (premiato anche come Miglior Testo e Miglior Musica), il Festival Dalla Sciamano allo showman 2010, il Premio Augusto Daolio 2007 e il Premio L’artista che non c’era 2007, il Premio Monteverde Pasolini 2013 con le Voci nel deserto.

Già ospite della trasmissione di Renzo Arbore “Quelli dello swing”, tra le rassegne e i locali dedicati al jazz in cui si è esibito abitualmente negli ultimi anni, ricordiamo Umbria Jazz, Verona Jazz, il Blue note di Milano, Villa Celimontana Jazz Festival, Alburni Jazz Festival, Casa del Jazz, Auditorium Parco della Musica e The Place

Piji è laureato in Scienze della Comunicazione e lavora anche presso Radio Città Futura di Roma dove conduce in coppia con Ernesto Bassignano la trasmissione “Rodeo”. Sempre per Rcf ha condotto “Quartiere Latino”, “Tempi Moderni” e “Primo Spettacolo”, mentre per Rai International ha condotto “Notturno italiano”. Nel 2007, con una prefazione di Stefano Bollani, viene pubblicato il suo saggio musicale La canzone jazzata. L’Italia che canta sotto le stelle del jazz, che ha vinto nel 2008 il Festival Internazionale del libro musicale a Sanremo.

— Descrizione fornita da Piji

Foto

Nessuna foto presente nella gallery.

Video

Nessun video presente nella gallery.

Recensioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Modulo di contatto

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.