Blog The Swing Era

The Swing Era: 1926-1946. Song by year #17: Ella Fitzgerald

1942: Ella Fitzgerald - A night in Tunisia

Di Mazz Jazz

Ella Fitzgerald nel 1962

Foto: Lewin/Kaufman/Schwartz© / Fonte / Licenza

New York non era solo la capitale mondiale del Jazz, era una città culturalmente ed etnicamente viva, che accoglieva immigrati da diverse parti del mondo, creando un melting pot tanto celebrato quanto poco realmente conosciuto. La componente musicale caraibica fu molto importante, con i suoi ritmi d’origine Bantu, che tanto successo ebbero anche negli Stati Uniti, grazie a percussioni e direttori d’orchestra come Tito Puente e Pérez Prado.

Se già da tempo orchestre come quella di Ellington avevano inserito elementi di mambo e rumba, anche grazie ad alcuni loro componenti di origine latinoamericana, negli anni ’40 si diffuse una vera e proprio febbre afrocubana, che trovò espressione in campo jazzistico nelle magnifiche composizioni di Dizzy Gillespie. Come nel caso di questa canzone divenuta famosissima, interpretata dalla Regina del canto (non solo Jazz) in quegli anni, sia in formazioni orchestrali che come solista: semplicemente Ella Fitzgerald! Cosa sarebbe stata la nostra storia senza il suo scat inimitabile, così coinvolgente e divertente?

© 2016/2022 swingfever.it. Tutti i diritti riservati.

Night in Tunisia

Ella Fitzgerald

Altri contenuti in The Swing Era

Louis Armstrong, the Swing Era 1926-1946.

Scopri

The Swing Era: 1926-1946. Song by year #15: Count Basie

Scopri

The Swing Era: 1926-1946. Song by year #16: Artie Shaw

Scopri

Impara a ballare

Trova la scuola di ballo più vicina a te e prenota una lezione di prova

Scuole di ballo

Moda anni ‘20 - ‘60

Tutto sull’abbigliamento e lo stile dagli anni ‘20 agli anni ‘60

Vintage Shopping Stile

Eventi e Festival

Scopri gli eventi, i festival e i workshop in Italia e nel mondo

Festival e Workshop Eventi