Blog Interviste

Intervista a Fabrizio Gallo di Jazz Road

In cammino con Jazz Road!

L'intervista di oggi ci porta in Toscana, dove si trova Jazz Road, una scuola che mira a diffondere il ballo e la musica tipici degli anni d’oro della Swing Era. Per conoscerla meglio, intervistiamo Fabrizio Gallo, direttore artistico e insegnante della scuola.

11 Gennaio 2018 / Di

Intervista a Fabrizio Gallo - Swing fever

Foto: Intervista a Fabrizio Gallo - Swing fever

Swingfever – Ciao Fabrizio! Nel 2016 nasce la Swing community di Jazz Road! Raccontaci da dove è nata l’idea di questa scuola e come si è sviluppata fino ad oggi.

Fabrizio – L’idea nasce dalla scoperta di questo meraviglioso mondo, dove il ballo intrecciandosi con la musica regala uno spettacolo ricco di improvvisazione e personalizzazione, valorizzando la parte divertente di noi stessi. Ho deciso di portare lo Swing (Lindy Hop e Jazz Roots) dalle mie parti e far crescere questa nuova scena di ballo! Ad oggi siamo molto contenti per il lavoro fatto, non ci aspettavamo un riscontro simile. Forse mancava qualcosa di nuovo e ora le persone sono curiose di conoscere questa grande energia.

Swingfever – Fabrizio, sappiamo che hai lavorato per molto tempo nel mondo della danza classica. Ti ricordi il momento in cui lo swing è entrato nella tua vita e in che modo?

Fabrizio – Dopo aver lavorato per molti anni nel balletto, incominciai a ballare lindy hop, mi divertivo come un matto appassionandomi sempre più. Decisi di dedicarmi totalmente allo swing, ad oggi posso dire di aver scelto la strada giusta.

Fabrizio Gallo
Fabrizio Gallo

Swingfever – È stato complicato il passaggio dalla danza classica al ballo swing?

Fabrizio – Complicato no. Se parliamo di un fattore tecnico, la danza classica ha molte più regole da seguire, è una disciplina più rigida. Sono due cose diverse. Per me ballare swing è totalmente un piacere e la mia formazione è stata un susseguirsi di pratica legata al divertimento. Non mi sento arrivato, la mia crescita continua sia come ballerino che come insegnante.

Swingfever – La comunità Jazz Road è anche un’occasione per fare nuovi incontri, imparando cose nuove e divertendosi. A questo scopo siete molto attivi nell’organizzazione di eventi e workshop. Quali sono i prossimi appuntamenti?

Fabrizio – Si, cerchiamo di alimentare questa fiamma che si è accesa. Le persone iniziano ad essere tante, grazie anche alla presenza di altre scuole nel territorio. Gli eventi sono un piacevole ritrovo per conoscersi, confrontarsi, ballare e ascoltare buona musica swing! Darsena Swing Night a Viareggio è un appuntamento oramai fisso una volta al mese e sarà il nostro prossimo evento il prossimo 20 gennaio.

Jazz Road
Jazz Road

Swingfever – Avete diverse sedi in Toscana dove tenete i corsi. Ci vuoi ricordare quali sono? Avete in cantiere l’apertura di ulteriori sedi o corsi?

Fabrizio – In Toscana siamo a Pisa, Lucca e Viareggio. E per la prossima stagione abbiamo in programma di aprire anche a Livorno.

Swingfever – Grazie Fabrizio!

© 2018/2022 swingfever.it. Tutti i diritti riservati.

Altri contenuti in Interviste

Passione e tante idee: la combinazione vincente per tornare in pista!

Scopri

Assaporare l’essenza del Blues

Scopri

Spaghetti… fuori dagli schemi!

Scopri

Impara a ballare

Trova la scuola di ballo più vicina a te e prenota una lezione di prova

Scuole di ballo

Moda anni ‘20 - ‘60

Tutto sull’abbigliamento e lo stile dagli anni ‘20 agli anni ‘60

Vintage Shopping Stile

Eventi e Festival

Scopri gli eventi, i festival e i workshop in Italia e nel mondo

Festival e Workshop Eventi