Musica Gospel

Di Bernardo Sacconi di Talking Ties

Musica Gospel

Gospel: fra musica e religione

Il Gospel, che in inglese vuol dire semplicemente vangelo, è un termine sommario coniato per definire un genere musicale e vocale a carattere religioso nato negli Stati Uniti.

La struttura della canzone Gospel, secondo molti musicologi, deriva da quella dei salmi scozzesi presbiteriani conosciuta come “Lining-out”.

Questo sistema permetteva all’intera chiesa di utilizzare una sola copia della bibbia, mediante la ripetizione responsoriale collettiva delle frasi cantate dal pastore.

Il termine Gospel venne inizialmente utilizzato per definire due tipi di musica differenti: gli Spirituals, canzoni corali monodiche nate nelle chiese afro-americane metodiste negli anni ‘30, e le Gospel Songs, che invece indicavano qualsiasi tipo di brano su testo religioso, molte delle quali scritte da compositori bianchi di fine diciannovesimo secolo (Philip Bliss, William Howard Doane, Fanny Crosby, solo per citarne alcuni) con la finalità di rendere la musica da chiesa più piacevole ed orecchiabile.

L’unione fra le Gospel Songs di matrice europea e gli spirituals, e la successiva contaminazione poi con il blues e il boogie-woogie, contribuì a creare quello che oggi viene definito Gospel.

Inizialmente la musica religiosa aveva l’obbligo di essere rigorosamente vocale, o, a volte, accompagnata dall’organo.

Successivamente, intorno ai primi anni del novecento, il movimento “The Holiness Pentecostal” iniziò a portare in chiesa strumenti moderni come la chitarra, il basso, dei tamburelli e, successivamente, la batteria, creando così la definizione di “Chiese Pentecostali”, dove si eseguiva musica di contenuto sacro, ma con un sound moderno e accattivante.

Molti artisti successivi come Elvis Presley, Jerry Lee Lewis e Mahalia Jackson crebbero in questo tipo di ambienti, venendo profondamente influenzati dal carattere di questa musica.

La prima artista che iniziò a mescolare elementi del Jazz e del Rag-Time con il Gospel fu Juanita “Arizona” Dranes, pianista cieca nata in Texas da famiglia Afro-Americana.

Nel 1922 James David Vaughan, compositore e proprietario di una casa editrice, fondò WOAN, la prima stazione radiofonica che trasmetteva principalmente Gospel music. Successivamente creò anche una casa discografica dedicata a questo genere, e, così facendo, contribuì enormemente alla diffusione di questa musica nel sud degli Stati Uniti.

A Chicago, il pianista e cantante Afro-Americano Thomas Andrew Dorsey divenne famosissimo in tutto il paese durante gli anni ‘30, meritandosi il nome di “Il padre della musica Gospel nera” (The Father of black Gospel music) e diffondendo questo nuovo stile in tutti gli Stati Uniti, diventando un’icona di riferimento per moltissimi grandi musicisti.

Negli anni ‘50 e ‘60 il Gospel divenne sempre più popolare, e, in seguito alla rivoluzione apportata da Dorsey, i quartetti vocali come i Dixie Hummingbird, Pilgrim Travelers, Five Blind Boys of Mississippi ed i Soul Stirrers guadagnarono una popolarità sempre maggiore.

Questa nuova corrente, definito anche Hard Gospel, impiegava armonie più elaborate ed interventi di cantanti solisti sempre più virtuosi e preparati, mentre i testi iniziarono a non essere più necessariamente a carattere religioso, ma diventarono uno strumento di denuncia contro la segregrazione razziale Afro-Americana.

Whitney Houston
Whitney Houston

Questo stile ha continuato ad evolversi diventando quello che conosciamo al giorno d’oggi, incorporando elementi di svariati generi musicali fra i quali Pop, R&B, Funk e Hip-Hop.

Moltissimi artisti contemporanei come Kirk Franklin, Mary J Blige, Mariah Carey e Whitney Houston hanno spesso interpretato vecchie canzoni del repertorio religioso Gospel, dichiarandosi profondamente influenzati da questo stile.

© 2020/2022 swingfever.it. Tutti i diritti riservati.

Altri contenuti in Generi musicali anni ’20-’60

Musica Blues

Scopri

Musica Boogie Woogie

Scopri

Northern Soul

Scopri

Impara a ballare

Trova la scuola di ballo più vicina a te e prenota una lezione di prova

Scuole di ballo

Moda anni ‘20 - ‘60

Tutto sull’abbigliamento e lo stile dagli anni ‘20 agli anni ‘60

Vintage Shopping Stile

Eventi e Festival

Scopri gli eventi, i festival e i workshop in Italia e nel mondo

Festival e Workshop Eventi