Tap Dance Tip Tap

Foto: Abulic Monkey / Fonte / Licenza

La storia della Tap Dance

Il Tip tap è una parola onomatopeica e significa riprodurre il suono della battuta ritmicamente sul pavimento. Più precisamente è un’azione di percussione effettuata su un pavimento adatto (parquet) alternativamente col tacco e la punta delle scarpe.

Questi balli basati sul suono delle scarpe (podo-percussione), esistevano fin dal diciannovesimo secolo, ma pare che la loro patria sia l’Irlanda, dove si ballava la famosa “giga”(clog dance), già alla fine del 1500, che in seguito diventò danza di corte. La clog dance la ballavano i contadini nelle ricorrenze più importanti uno per volta dentro ad un cerchio di persone, in modo particolare, ovvero stando fermi con le braccia e usando soltanto i piedi con degli zoccoli che venivano battuti sul pavimento ad alta velocità sui ritmi del “reel” e della “giga”. Poi divenne un ballo di coppia e quindi si aggiunsero anche i movimenti delle braccia. Da questo ballo è nato il Tip tap.

Si dice ci siano due scuole di pensiero e la prima, forse la più credibile, è quella la quale dice che gli Irlandesi emigrarono negli USA e portarono con loro, per non perdere le tradizioni, questo ballo nuovo per gli americani. Subito alcuni musicisti e danzatori afro-americani furono incuriositi ed insieme agli Irlandesi più preparati ne ricavarono una nuova danza chiamata “Tap Dance”, ballandola per le strade newyorkesi, creando dei veri e propri momenti di socializzazione tra diverse etnie.

Mr Bojangle e Shirley
Bill Robinson (Mr Bojangles) insieme a Shirley Temple nella famosa scena delle scale nel film “The Little Colonel” (1935)

Sottoposta a varie prove, riuscirono a perfezionarla sia sui ritmi in musica che senza, ed arrivarono quindi a creare delle particolari scarpe con dei rinforzi metallici sui tacchi e sulle punte, oggi chiamate le “claquettes”. La povertà dovuta anche alle guerre, portava questi ballerini ad ingegnarsi per poter ballare, quindi usavano dapprima le loro vecchie scarpe con applicati sotto le loro suole dei penny (monete simili ai nostri attuali centesimi).

La Tap dance si cominciò a conoscere quando un impresario afro-americano agli inizi del 1900 cominciò a produrre spettacoli basati su questo ballo e con le sempre più numerose esibizioni nei locali e nei teatri, arrivò anche nei film Hollywoodiani tra gli anni ’30 e ’50, diventando un ballo di moda grazie a ballerini molto bravi, tra cui possiamo ricordare Fred Astaire e Ginger Rogers, Gene Kelly, Shirley Temple (Riccioli d’Oro) e tanti altri meno noti al grande pubblico ma altrettanto bravi.

Ginger Rogers And Fred Astaire In Top Hat
Ginger Rogers e Fred Astaire in Top Hat (1935)

Qualcosa sta cambiando

La Tap Dance arriva in Italia col nome di “tip tap”, e, non essendo parte della nostra cultura artistica, è stata relegata per molto tempo a pochi momenti di “alto spettacolo”.

La globalizzazione sta però portando ad un interesse sempre maggiore, ed è ormai più comune trovare performer che conoscano anche questa splendida arte, in quanto sempre più richiesta alle audizioni.

Si organizzano sempre di più in tutta Italia workshops ed eventi con Maestri Internazionali e Nazionali ed è ancora più importante sottolineare le sempre più frequenti Tap Jam che fanno crescere e rafforzare la comunità.

Filmografia, Teatro

Alcuni esempi:

  • White Nights
  • Top Hat
  • Bootmen
  • Cotton Club
  • Tap
  • 42nd Street
  • Anything Goes

Eventi mondiali

25 maggio: “Giornata nazionale del tip-tap” celebrata negli Stati Uniti.

In occasione del compleanno di Mr Bill Bojangle Robinson, data decisa a tavolino in quanto non c’è documento che ne certifichi la data di nascita.

Fonti: Wikipedia e vecchi insegnanti di Tap tutt’ora in vita e non.

Fred Astaire e Rita Hayworth

Film: “You Were Never Lovelier” (1942)

Altri contenuti in Stili di ballo anni ’20 - ’60

Charleston

Scopri

Balboa

Scopri

Shag

Scopri

Impara a ballare

Trova la scuola di ballo più vicina a te e prenota una lezione di prova

Scuole di ballo

Moda anni ‘20 - ‘60

Tutto sull’abbigliamento e lo stile dagli anni ‘20 agli anni ‘60

Vintage Shopping Stile

Eventi e Festival

Scopri gli eventi, i festival e i workshop in Italia e nel mondo

Festival e Workshop Eventi